Il Tempio romano di Hibis

Il tempio di Hibis, quello meglio conservato del Deserto Occidentale, è l'unico grande tempio di epoca persiana in Egitto. Fu ampliato e arricchito da Nectanebo II, dai Tolomei e dai Romani. 

Tour Relativi

La storia del Tempio:
Costruito da Dario I, della XXVII dinastia, era dedicato al dio di Tebe, Amon. È costituito da un viale di sfingi, porte monumentali e tre sale ipostile che conducono al naos. Il chiosco, con otto colonne terminanti in capitelli, risale al periodo di Nectanebo II, della XXX dinastia. La porta principale, su cui è incisa una lunga iscrizione greca, fu costruita dai Tolomei. Non molto lontano si trovano le rovine del tempio di Nadura, eretto dai Romani al tempo di Adriano  

Tour Relativi
    Trip Advisor
    Invia Richiesta
    CAPTCHA
    Review Center