Tradizioni di Pasqua in Giordania

Iscriviti alla nostra newsletter
La Pasqua non è una festa collettiva in Giordania, sebbene molti dei suoi cittadini di religione cristiana  ne abbiano richiesto l’ufficialità con la presentazione di varie petizioni allo stesso governo.
 
La Giordania ha una popolazione di circa 6 milioni di persone, di cui circa il 6% di religione cristiana, mentre il 92% di musulmani sunniti.
I bambini bisognosi amano particolarmente questa festa, durante la quale possono giocare, andare a caccia delle uova di pasqua e mangiare con la loro famiglia, oltre a ricevere un cesto pieno di caramelle. Molte chiese ortodosse  basano la ricorrenza pasquale sul calendario giuliano, che presenta qualche differenza con il calendario gregoriano usato nelle maggior parte dei paesi occidentali. Per questo motivo, la Pasqua ortodossa di solito ricorre più tardi rispetto a quella celebrata in concomitanza dell’equinozio primaverile.