Il deserto nero

Iscriviti alla nostra newsletter
Tour Relativi

Segreto naturale

Segni di una remota attività vulcanica sono la ricchezza di ferro, manganese, basalto e quarzite che ricoprono il deserto circostante dell'Oasi di Bahariya, da cui il nome di Deserto Nero, che danno l’aspetto di un paesaggio unico e in contrasto con il verde dei palmeti. Questa distesa desertica e' ricca di sorgenti ferro-sulfuree, ristoro salutare per i visitatori e locali. 

 

N.B: Se volete cogliere l’occasione di visitare l'Egitto, cliccate qui per vedere le nostre Pacchetti di Viaggi per tutto il paese.