La Sfinge: Volto umano e corpo di leone

 

La storia antica della grande sfinge di giza 2500 a.C

 

Chi di noi non conosce la Sfinge “Il padre del terrore e il simbolo dell'antico egitto”? Il famoso essere mitologico dalle inconfondibili caratteristiche: raffigurata come un mostro con il corpo leonino e la testa umana (androsfinge), di falco (ieracosfinge) o di capra/ariete (criosfinge), talvolta dotato di ali.

 

Il tema statuario della sfinge è apparso in Egitto a Giza per la prima volta durante il periodo della 4° dinastia del Medio Regno. Il primo re a cui venne dedicato fu Djetef Ra, successore di Cheope.

 

La Sfinge: Volto umano e corpo di leone

 

La forma statutaria della sfinge e come è stato costruito

 

Il significato del nome «sfinge» sarebbe da ricondurre al termine greco a sua volta adattazione dell’antico nome egiziano "Sps Ankh", ovvero “immagine vivente”; infatti il geroglifico di questa parola raffigura il leone (o cane) che viene spesso sostituito dall'immagine della Sfinge stessa. Il concetto di sfinge si riferisce al re e al suo potere fisico e mentale, rappresentati rispettivamente da un volto umano posto su un corpo di leone. 


 
La sfinge nella mitologia egizia era un monumento che veniva costruito vicino alle grandi piramidi egizie come un simbolo protettivo per le piramidi, per augurare una serena vita nell'aldilà al faraone. Si crede che la testa umana maschile raffigurasse proprio il faraone che doveva proteggere.


Durante l’epoca della 4° dinastia le statue raffiguranti la sfinge erano poste di fronte ai luoghi sacri, come guardiani dei luoghi funebri, o poste a protezione delle vie di collegamento tra i vari templi, come si può osservare presso il tempio di Karnak e presso quello dedicato al dio Ptahand dell'antica Menfi.

 

Una di queste vie ospita novecento sfingi con teste di ariete, che rappresentano Amon. Il viale si trova a Tebe, dove difatti il culto di Amon era forte.

 

Come è noto nella forma statuaria della sfinge di Egitto che è senza il naso e questo è successo grazie ai soldati napoleonico che hanno distrutto il naso della Sfinge con una cannonata però si narra che il naso non era già esistente nei disegni effettuati nel 1735.


 
Se volete scoprire i segreti della civiltà faraonica antica ed approfondire sulla loro storia, potrete prenotare un tour Egitto classico per visitare la maggior parte dei siti turistici che raffigurano la storia dell'Egitto come le piramidi, la sfinge, il museo egizio, il mercato di Khan El khalili e la grande egyptian museum, ecc ..

 

La Sfinge: Volto umano e corpo di leone

 

L'Enigma della Sfinge e la mitologia greca

 

La sfinge nella storia egizia antica ha diversi miti difficili da capire e ci sono tanti dibattiti fatti per capire, discutere e rispondere alle domande che non avevano delle risposte soddisfacente.

 

Si narra che Hera e Ares avevano mandato la sfinge dalla sua terra d'origine a tebe in grecia e questo fatto ha creato alcune domande riguardo quest`enigma ”quale creatura che poteva camminare al mattino su 4 gambe, a mezzogiorno su due e la sera su tre? Ma la risposta è risalita da Edipo che ha annunciato che l’uomo che striscia a quattro zampe da bambino, poi cammina su due piedi da adulto e poi cammina con un bastone in età avanzata”.

 

La Sfinge: Volto umano e corpo di leone

 

Il valore della sfinge

 

Secondo la storia dei nostri faraoni antichi, si afferma che la sfinge aveva un valore molto storico e culturale, sacro per la maggior parte dei re che hanno governato l`Egitto.


Sin dalla seconda metà della 12° dinastia, la maggior parte delle regine e principesse vollero una sfinge a loro personalmente dedicata, iniziarono quindi a venire rappresentate anche statue femminili.

 

La più celebre delle statue femminili fino ad oggi ritrovata è la statua della regina Nefertiti, scoperta nella parte orientale del complesso di Karnak, nelle vicinanze del tempio dedicato al dio Aton. Inoltre si ipotizza che la prima sfinge egiziana sia stata quella raffigurante la Regina Hetepheres II della quarta dinastia.


La Sfinge per antonomasia, la più grande e famosa, è una statua dal corpo di leone e testa umana costruita dal faraone chefren(Khafra), uno dei sovrani della 4° dinastia. Anche se la data della sua costruzione è incerta, si pensa che la testa della Grande Sfinge sia la sua.

 

La Sfinge fa parte della necropoli di Giza, è lunga 73,5 metri, alta 20,22 metri e larga 6 metri (la testa misura ben 4 metri). Si trova sulla riva occidentale del Nilo ed è rivolta verso est, è situata nella parte nord del complesso delle piramidi ai piedi di queste.

 

La Grande Sfinge è diventata un emblema dell'Egitto, e viene frequentemente rappresentata su francobolli, monete e documenti ufficiali che si usano in Egitto.

 

La Sfinge: Volto umano e corpo di leone

 

Il Nilo e la sua bellezza terribile in Egitto soprattutto a Luxor e Assuan ha potuto stupire i visitatori che fanno una crociera Egitto sul Nilo, per chi vuol provare una crociera sul Nilo, può  tranquillamente controllare le nostre diverse offerte di crociere sul Nilo .

 

Le sfingi continuarono ad essere costruite fino al periodo greco-romano e molti imperatori vollero delle sfingi a loro dedicate, le quali avrebbero poi raggiunto Roma e decorato città e palazzi dell’impero.


 
Molti faraoni fecero scolpire le loro teste sulle sfingi anche per mostrare la loro stretta relazione con la potente divinità solare Sekhmet, una leonessa. Famose sfingi egiziane comprendono quella recante la testa del faraone Hatshepsut, che si trova al Metropolitan Museum of Art di New York, e la sfinge di Menfi, all'interno del museo a cielo aperto di Menfi.


 
 
È l'ora di passare la migliore vacanza in Egitto con Memphis Tours prenotando un viaggio in Egitto alla scoperta della necropoli di Giza. Prenota ora!

 

    Perchè scegliere noi
    • Viaggi su Misura

      Qualunque sia il viaggio dei vostri sogni noi lo potremo realizzare, personalizzando a misura delle vostre richieste sia l'itinerario che i servizi disponibili.

    • Personale Multilingue

      Il nostro sito web offre tutti i contenuti in sei diverse lingue: Inglese, Spagnolo, Portoghese, Francese, Italiano e Tedesco

    • Flessibilità per le modifiche

      Sappiamo quanto sia importante per i viaggiatori avere la possibilità di cambiare il proprio itinerario per cause di forza maggiore; la Memphis Tours viene sempre incontro a tutte le richieste dei suoi clienti senza alcuna difficoltà.

    • La tua sicurezza

      Un nostro collaboratore, esperto e professionista, accompagnerà sempre gli ospiti in tutti i suoi spostamenti, senza mai lasciarli soli.

    • Servizio garantito di ottima qualità

      Tutti i nostri servizi sono garantiti per la loro qualità, perchè questo è il nostro obiettivo principale.

    • Servizio Assistenza clienti 24 ore

      Offriamo supporto continuativo ai nostri clienti per tutta la durata della loro permanenza sui luoghi dell'itinerario prescelto; possiamo essere contattati sia per telefono che per e-mail, e risolvere insieme qualsiasi imprevisto che potrebbe verificarsi durante il viaggio.

    • Turismo sostenibile

      Ci stiamo impegnando a realizzare un turismo con un basso impatto sia sull'ambiente che sulla cultura locale, sperando che questo possa contribuire col tempo ad incrementare il flusso turistico nella nostra terra, e di conseguenza anche l'occupazione locale.

    • Pagamenti on-line e garantiti

      Il nostro sito è protetto in tutto il mondo dal sistema più sicuro per i pagamenti on-line, ossia il VeriSign Secure.

    • Sito protetto da MacAfee

      Il sito della M. T. è un sito protetto dal sistema antivirus (McAfee Secure) che vi protegge dai furti d'identità, dalle frodi sulle carte di credito e da tutti i tipi di spyware.