Blog Memphis Tours

10 consigli utili per viaggiare con i bambini

Vacanze con bambini

Viaggiare con i bambini piccoli non sarà una vacanza se non sei adeguatamente preparato. La prima volta potrebbe essere opprimente e ci sono poche cose che causano ai genitori più ansia dell'idea di viaggiare con i loro figli, sia che tu stia viaggiando con la macchina oppure con l’aereo.

 

Essere preparato e sapere che cosa vuoi fare sono due delle cose più grandi che puoi fare per un il viaggio con la famiglia proceda senza intoppi.


Ma ci sono molte piccole cose che puoi fare anche per migliorare il tuo viaggio. Ecco i suggerimenti che riteniamo che siano i più utili e facili da implementare quando si viaggia con i bambini. 

 

In questo blog abbiamo elencato 25 consigli utili per organizzare un viaggio perfetto. Alcuni sono per i neonati, alcuni sono per i bambini più grandi e alcuni sono per te.


1. Prenota molto, molto in anticipo


Prima prenota il tuo viaggio, più è probabile che tu possa approfittare dei risparmi in anticipo e più opzioni di disponibilità, soprattutto per i periodi di punta. 


Oltre a prezzi migliori, prenota in anticipo significa probabilità di ottenere i posti insieme su aerei o treni, le migliori opzioni di noleggio auto e le stanze preferite negli hotel.
 

2. Prenota una partenza al mattino presto


È la tua migliore possibilità per evitare ritardi al decollo e all'atterraggio. Questi voli di solito sono anche meno affollati e tutti sono sostanzialmente stanchi e vogliono solo fare un sonnellino, specialmente i bambini.


Inoltre, se possibile, evita voli con scali lunghi o coincidenze notturne.
 

 

3. Lascia molto tempo


Quando viaggi con la tua famiglia, tutto richiederà più tempo del previsto, inclusi:
 

  • Check-in in aeroporto
  • Superare la sicurezza
  • Acquisto di snack e bevande
  • Salire sull'aereo

 
Assicurati di pianificare più tempo e di arrivare in aeroporto in anticipo e di lasciare tutto il tempo necessario al caso che le cose vanno male.
 

4. Spiega il viaggio ai bambini


Presentare il viaggio ai bambini in anticipo è particolarmente importante se  viaggiano per la prima volta. Quando i bambini sono a disagio, non sono felici. Se ci sono troppe cose nuove in corso, i bambini tendono a sentirsi a disagio.


Ripassare uno schema del viaggio e cosa accadrà può aiutare i bambini a capire la loro situazione in ogni momento del viaggio.


Sapranno cosa aspettarsi dopo e, di conseguenza, saranno più a loro agio con ciò che accade intorno a loro. Spiegare il viaggio può includere cosa si aspettano in aeroporto, sull'aereo e una volta arrivati a destinazione. 


Cogli l'occasione e descrivi in dettaglio come dovrebbero agire sugli aerei, negli hotel e nei tour.

 


5. Tieni sempre a disposizione gli spuntini!


Per mantenere la tua vacanza in carreggiata, vuoi fare tutto il possibile per evitare un membro  affamato della famiglia. Portare con te qualche spuntino quando sei in giro può davvero aiutare a mantenere  i tuoi bambini felice.


Non si sa mai quando il tempo tra i pasti si allungherà. Potrebbe essere un volo in ritardo, traffico imprevisto che arriva al tuo hotel o un tour che richiede un po 'più di tempo di quanto pensavi.


Quindi non fa male fare spuntini per te e anche per altri adulti che viaggiano con te.

 

6. Richiedi sconti per bambini


Chiedere sconti per i bambini può davvero farti risparmiare un sacco di soldi ogni volta che viaggi.


Alcune persone hanno difficoltà a chiedere sconti, ma una volta che lo avrai fatto un paio di volte, sarà molto più facile.


A volte puoi trovare i prezzi per bambini sul sito web dell'azienda, ma altrettanto spesso non viene menzionato uno sconto. Anche quando non c'è niente di scritto, assicurati di chiedere. 


una semplice domanda quando acquisti i biglietti può farti risparmiare fino alla metà del costo quando viaggi. Richiedi sconti su:
 

  • Trasporti compresi autobus e treni
  • Guide private
  • Tours
  • Biglietti d'ingresso per le attrazioni
  • Ristoranti 

 

 

7. Fornisci ai bambini le tue informazioni di contatto


Se un bambino si perde nonostante i tuoi migliori sforzi, vorrai che abbia le tue informazioni di contatto. Le tue informazioni di contatto dovrebbero includere i seguenti elementi per avere più opportunità di aiuto per localizzare tuo figlio.
 
Il nome
Il numero di telefono
L'indirizzo email
L'indirizzo locale


Per i bimbi piccoli, il modo migliore per condividere le informazioni di contatto è mettere una nota in una delle loro tasche. 


Aiuta i bambini più grandi a memorizzare il tuo numero di telefono e indirizzo email. Se hanno bisogno dell'indirizzo locale in cui ti trovi, scrivilo per loro o chiedi loro di inserire le informazioni sui loro telefoni. 
 

 

8. Prendi i farmaci da banco 


Uno dei modi più semplici per rovinare una giornata di viaggio o forse un intero viaggio è avere un familiare malato. Può essere anche peggio se l'intera famiglia si ammala.

 

Se tuo figlio ha mal di stomaco a causa del viaggio accidentato in autobus, devi essere pronto a far sentire meglio il membro della famiglia malato il più rapidamente possibile.


È sempre una buona idea prendere alcuni farmaci da banco che la tua famiglia potrebbe aver bisogno durante il viaggio. I farmaci da banco possono includere:
 

  • Farmaci per il mal di testa
  • Farmaci allergici
  • Medicina per mal di stomaco
  • Farmaci per la prevenzione della cinetosi

 
Prima del viaggio, controlla i regolamenti per la tua destinazione e conferma di essere autorizzato a entrare nel paese con i tuoi farmaci senza compilare documenti aggiuntivi o ottenere un permesso speciale.
 

 

9. I documenti di identificazione 


Quando viaggi con bambini, controlla sempre i paesi in cui stai viaggiando in modo da sapere se ci sono documenti aggiuntivi di cui hai bisogno per attraversare i confini con i bambini.


Spesso, i passaporti sono tutto ciò che serve per viaggiare con i bambini.

 

Tuttavia, alcuni paesi richiedono di portare con sé il certificato di nascita originale di ogni bambino per dimostrare che siete i genitori del bambino e avete il diritto di lasciare o entrare nel paese con loro.


10. Esigenze speciali nelle lingue locali


Se qualcuno nella tua famiglia ha esigenze speciali, preparati a parlarne mentre sei in viaggio.

 

Le cose che dovresti essere in grado di spiegare includono allergie, diete speciali (vegane, vegetariane, senza soia, senza glutine, ecc.) E bisogni fisici o mentali speciali. Può essere complicato se viaggi in un altro paese e non parli la lingua locale.


Oltre a imparare la lingua locale, la cosa migliore che puoi fare è utilizzare un servizio di traduzione online per stampare le spiegazioni delle esigenze della tua famiglia nella lingua locale della tua destinazione.


Dopo aver conosciuto tutti i consigli per passare le vacanze con le bambini al meglio, sfoglia le nostre offerte di viaggio in Egitto e prenota il tuo viaggio famigliare ora!
 

Tour Relativi
Social Media

Articoli Relativi