Blog Memphis Tours

Dove andare in campeggio in Italia; mete e consigli da non perdere

dove andare in campeggio . dove fare campeggio in italia . posti per campeggio .

L'Italia è una delle destinazioni di campeggio più popolari in Europa.

 

Non è difficile trovare posti per fare campeggio spettacolari in Italia, perché c'è un numero sufficiente di luoghi panoramici incontaminati di campeggi in tutte le regioni italiane dalla Toscana alla Puglia, e dalle Alpi al Lago di Garda.  

 

I campeggi hanno un'atmosfera meravigliosamente rilassata e diventano perfetti di più quando ci sono tante attività da fare e visite turistiche. 

 

Immagina che ti siedi e ti rilassi la sera, con un bicchiere di qualcosa di freddo e gli odori deliziosi del barbecue diffondono nell'aria, mentre in lontananza si sente il chiacchiericcio degli altri.

 

Inoltre, le vacanze in campeggio sono un'avventura indimenticabile per i bambini piccoli, che possono godere di numerose attrazioni e avere l'opportunità di incontrare nuove persone. 

 

Vale anche la pena notare che tali posti dove fare campeggio sono sempre vicini al mare, alle spiagge e alle riserve naturali, quindi non è necessario utilizzare mezzi di trasporto per godersi la vacanza nei dintorni più belli! 

 

Se ti stai ancora chiedendo dove fare campeggio in Italia, grazie a questo blog post esplorerai i migliori posti dove puoi andare in campeggio.
 

1- Dove fare campeggio in Italia: Riva di Ugento - Puglia

 

Il campeggio Riva di Ugento si trova a Puglia ed è situato vicino al mare cristallino e in una zona boscosa. Il campeggio si trova anche vicino a una spiaggia sabbiosa dove avrai stretto contatto con la natura. È possibile affittare camper o case mobili. Il campeggio dispone di un parco giochi e di un campo sportivo.

 

Per i vacanzieri sportivi il campeggio offre programmi di escursioni, passeggiate guidate e vari percorsi ciclabili. Il campeggio dispone anche di una piscina scoperta e una piscina per i più piccoli. Puoi nuotare nelle vicinanze al mare. Al campeggio Riva di Ugento è possibile praticare windsurf, vela/kayak/rafting e sci nautico.
 

 I nostri pacchetti di Viaggi in Egitto ti danno l’opportunità di scoprire la terra dei Faraoni. 

 

2- Dove fare campeggio in Italia: Il Lago di Garda

 

Il Lago di Garda, come una perla incastonata tra Veneto, Lombardia e Trentino, è una delle principali mete turistiche in Italia ed è il luogo ideale per passare una vacanza all'insegna del relax e piena di divertimento, sport e attività all' aria aperta. 

 

I campeggi sul Lago di Garda sono la scelta ideale per tutte le famiglie, coppie o gruppi di amici che desiderano trascorrere una vacanza indimenticabile a contatto con la natura e in totale libertà.

 

Lungo la costa gardesana si trovano tanti campeggi, tutti dotati di servizi e comodità per farti sentire come a casa. Dal classico campeggio con spazio per tende e camper, ai più grandi villaggi turistici con lussuosi appartamenti, la scelta è talmente ampia da poter soddisfare le esigenze di ogni tipo di turista.

 

3- Dove fare campeggio in Italia: La Riviera Adriatica

 

Un campeggio sulla costa adriatica offre il godimento di bellissime spiagge, cibo delizioso e un clima meraviglioso. La Riviera Adriatica non è nota solo per una serie di vivaci località balneari, ma è famosa anche per la tranquillità, le spiagge nascoste e la splendida campagna.

 

Durante il campeggio sulla costa adriatica godrai le temperature piacevoli e le spiagge bellissime. Prendi il sole, rilassati e leggi un libro mentre i bambini giocano tra le onde. È una destinazione a cui ci si può recare tutto l’anno.

 

Sul mare Adriatico è anche possibile praticare qualsiasi tipo di sport acquatico, dal parapendio al jet ski, dalla vela alle immersioni. Quindi nessuna possibilità di annoiarsi durante la tua vacanza

 

La costa adriatica è inoltre circondata da una graziosa campagna dove è possibile fare escursioni. Ad esempio, puoi visitare il Parco del Delta Po. Questo parco di pinete ha un paesaggio molto vario dove si può vedere molti animali.
 

4- Dove fare campeggio in Italia: Le Dolomiti 

 

Le Dolomiti sono una catena montuosa vulcanica formata principalmente da roccia calcarea ed fa parte delle Alpi italiane. È una delle catene montuose più spettacolari e belle del mondo e spesso considerata la gemma d'Europa.

 

Scoprire quelle vere e proprie maestose montagne, laghi alpini incontaminati, fiumi e villaggi con un camper è già di per sé un'avventura indimenticabile. Nei campeggi ci sono bagni e zone cottura, oltre ad elettricità per ricaricare i dispositivi elettronici. 

 

Nota che a volte questi campeggi possono anche essere piuttosto costosi.
 

5- Dove fare campeggio in Italia: Sardegna

 

La Sardegna è un'isola ricca di bellissime spiagge, siti storici, natura incontaminata. È la seconda isola più grande d'Italia dopo la Sicilia ed è una destinazione perfetta per il campeggio, adatta a famiglie, viaggiatori nell'economia e chiunque sia alla ricerca di un'avventura.

 

Sarai in grado di decidere quale campeggio fa per te, in base alle tue preferenze sulla destinazione, le strutture e le attività. Ci sono tanti campeggi meravigliosi in Sardegna tra cui; campeggio  Su Porteddu, Villaggio di Tavolara, e campeggio Maddalena
 

6- Dove fare campeggio in Italia: Il Delta del Po


Il delta del Po non è solo un parco popolare di villeggiatura per il birdwatching e per godersi la natura, ma è anche perfetto per una rilassante vacanza in famiglia in uno dei campeggi più attrezzati della regione.

 

Ampia la scelta di attività per il tempo libero e numerose mete escursionistiche, tra cui alcune delle città storiche della regione, come Ravenna, Comacchio e Ferrara. 


Tuttavia, questo sito è un'oasi tranquilla e perfetta per i campeggiatori che desiderano coccolarsi: yoga, massaggi e bagni turchi  che riequilibrano corpo e anima.
 

7- Dove fare campeggio in Italia: Campeggio Massimo

 

Questo campeggio non si trova solo sulla riva del lago vulcanico più grande d'Europa, il Lago di Bolsena, ma è anche proprio all'incrocio tra Umbria, Toscana e Lazio. 

 

Questo piccolo sito dispone di 50 piazzole naturali e accesso diretto alla spiaggia piatta e sabbiosa del lago. Ci sono numerosi pioppi, acacie e pini che offrono ombra e protezione dal sole di mezzogiorno. Oltre alle famiglie, questo campeggio è ottimo sia per i velisti che per i surfisti, perché il Lago di Bolsena è perfetto per tutti i tipi di sport acquatici.


Vivi il tuo sogno e scegli dove andare in campeggio la prossima vacanza?
 

Cosa portare in campeggio? 

 

Indipendentemente dal fatto che tu stia  noleggiando camper  o alloggiando in un alloggio in loco, dai un'occhiata al seguente elenco e assicurati di ricordare gli elementi essenziali del campeggio.

 

1. Kit medico

 

Si spera che il suo contenuto non sia necessario, ma ricordati di portare salviettine imbevute di alcol, cerotti, bende, spray per insetti, crema per morsi e le altre normali forniture. Non dimenticare nemmeno la crema solare.

 

2. Frangivento

 

Se sei in roulotte o camper, non dimenticare il frangivento. Oltre al suo ruolo ovvio, ti darà anche un po' di privacy.

 

3. Scatola fredda

 

Quando sei in campeggio potresti essere tentato di fare un picnic. Mantieni tutto al fresco ricordandoti di portare la scatola.

 

4. Fiammiferi / Accendino

 

Se hai un piano cottura a gas, non dimenticare i fiammiferi o l'accendino, anche come supporto per l'accenditore incorporato, Altrimenti avrai fame. Sarebbe l'ideale se portassi anche un tavolo pieghevole con sedie pieghevoli per il massimo comfort.

 

5. Torcia

 

Non contare sulla troppa illuminazione di notte, quindi porta una torcia nel caso ne avessi bisogno.

 

6. Sedie da campeggio

 

Che tu sia seduto fuori con la colazione o che ti rilassi al caldo della sera, non dimenticare le sedie da campeggio.


7. Fotocamera

 

Dagli scatti di famiglia agli splendidi scenari, ricorda di portare una macchina fotografica o un videoregistratore in modo da avere sempre ricordi del tuo viaggio in campeggio.

 

8. Pastiglie per la purificazione dell'acqua

 

Soprattutto se sei in campeggio all'estero, porta con te pastiglie per la purificazione dell'acqua. Dovresti anche considerare l'acqua in bottiglia, piuttosto che bere direttamente dal rubinetto.

 

Consigli utili per il campeggio

 

1- Se vai in montagna, assicurati di portare vestiti caldi e a strati, anche in estate.

2- Porta con te un rotolo di carta igienica. Sebbene sia presente nella maggior parte dei campeggi, non in tutti: non vorrai trovarti in una situazione difficile.

3- Chiama in anticipo i campi per verificarne la disponibilità, soprattutto in estate, perché si prenotano velocemente.

4- Prenota in anticipo se puoi, soprattutto in estate (giugno-agosto).

5- Alcuni campeggi non sono aperti in inverno e di solito aprono tra maggio e ottobre.

6- Molte persone scaricano CaraMaps e Park4Night che mostrano i luoghi in cui accamparsi per la notte. 

 

Tour Relativi
Social Media

Articoli Relativi