Blog Memphis Tours

La top 10 di canzoni o musica da ascoltare in viaggio o a casa tua

musica di viaggio . canzoni sui viaggi .

 

La musica proprio come la cucina è un altro aspetto fondamentale di molte culture, ascoltando la musica di un determinato paese possiamo già immergerci a pieno e intuire, ancora prima di visitarlo, l’anima e le caratteristiche del luogo e dei suoi abitanti.

 

L’udito, dopo la vista (per la maggior parte delle persone) è il senso più utilizzato quotidianamente. I sensi sono abbinati alla memoria, per questo la memoria uditiva può attivare molto facilmente i nostri ricordi. Quante volte una canzone ascoltata per caso in macchina alla radio mentre andiamo al lavoro o in una sala d’attesa o semplicemente al bar è stata capace di rievocare l’immagine di una persona speciale o di un luogo che abbiamo visitato tanti anni fa? Non ci facciamo troppo caso perché la memoria uditiva lavora nella maggior parte della nostra vita in modo passivo. Perchè non cercare di averne consapevolezza e usarla in modo più attivo per viaggiare con la mente, aiutati da una fantastica playlist di brani da tutto il mondo? 

 

 

Sono tantissime nella storia della discografia internazionale, le canzoni che parlano di viaggi o di luoghi, a partire dalla famosissima “Take Me Home”  (o Country Roads), che ci porta sulle strade del West Virginia, stato di cui è l’inno, per accompagnarci “a casa”.  Cantata da John Denver come un’altra famosissima canzone sul viaggio “Leaving on a Jet Plane”.

 

 

Un altro classico del viaggio è Hotel California, talmente famosa da essere stata interpretata da innumerevoli artisti, entrando nella cultura pop internazionale (la produttrice Julia Phillips voleva adattare in film la canzone ma gli Eagles non si fecero tentare dall’idea). Ho selezionato delle canzoni un po’ meno mainstream per incuriosirvi a conoscere cose nuove e attivare la vostra curiosità e fantasia. 

 

 

 

Ecco la top 10 di migliori canzoni per viaggiare restando a casa

 

  • I've Been Everywhere. Sono stato dappertutto

 

Chicago, Minnesota, Buffalo, Toronto, Ottawa, Oklahoma, Panama, La Paloma, Bangor, Baltimore, Salvador, Amarillo, Barranquilla, Louisville, Nashville, Ombabika, Costa Rica, Springfield, Bakersfield, Cadillac, Fond du Lac, Idaho, Jellico, Argentina, Diamantina, Pasadena, Catalina. Queste sono solo alcune delle città e dei luoghi che Johnny Cash racconta di aver visitato nella canzone tratta dall’album Unchained del 1996.

 

 

 

  • Oso blanco. “En este camino rumbo a la selva


"Me he encontrado un pajarillo sonajero
Que inspirado en el vuelo águila encontró en su corazón
Este canto que brota del alma aquí y ahora” 


Su questa strada per la giungla, ho trovato un uccellino che ispirato dall'aquila volante ha trovato nel suo cuore questa canzone che nasce dall'anima qui e ora. Catapultatevi anche voi su una strada della giungla sudamericana dove trovare tutto il beneficio delle canzoni medicinali, una tradizione sciamanica. Vi consiglio la versione di Danit.

 

 

  • De camino a la vereda

 

Rimaniamo in ambito latino americano con i Buena Vista Social Club che vi faranno sognare l’atmosfera e la vita notturna delle strade cubane. 
“!Óigame compay! No deje camino por coger la vereda”. Ascoltami amico non lasciare il cammino per una scorciatoia. La canzone fa parte della colonna sonora del film omonimo della band, per l’appunto Buena Vista Social Club che vi consiglio altrettanto caldamente.

 

 

  • Nànnuflày

 

Uno dei migliori pezzi della band Tuareg originaria del nord del Mali, ma fondata in Algeria, i Tinariwen. Vi sembrerà di essere già tra le dune del deserto ascoltando le loro canzoni, uno dei versi di Nànnuflày racconta: “Cammino sulle sue orme, rincorrendo memorie costruite su una duna in continuo movimento”. L’augurio perfetto per i viaggiatori più romantici.

 

 

 

  • Non ci allontaniamo molto in quanto ad area

 

Vi propongo un’altra band di World Music: gli Orange blossom. La band di musica elettronica fu creata a Nantes nel 1993, il nome è un omaggio a un treno del 1920 reso immortale da Ervin Rouse and Chubby Wise  nel brano  "Orange Blossom Special”. Certamente un gruppo francese con cantante egiziana (Hend Ahmed Elwary), violinista francese Pierre-Jean Chabot (known as PJ Chabot) e percussionista messicano (Carlos Robles Arenas) promette bene in termini di viaggio; anche solo leggere i titoli delle canzoni del loro repertorio: Bali, Mexico, Desert dub, Jerusalem... non può che farci viaggiare. Vi consiglio di ascoltare tutti i loro pezzi ma in particolare The Nubian.

 

 

  • Africa

 

Questa canzone di Toto del 1982 risveglierà il vostro Mal d’Africa se siete già stati nel magico continente rievocandone i tamburi, le calde notti al chiaro di luna e il miracolo delle rare piogge e vi farà voglia di visitarlo il prima possibile se non lo avete ancora fatto, come dice la canzone “Gonna take some time to do the things we never had” (ci vorrà un po’ di tempo per fare le cose che non abbiamo mai fatto), vi auguriamo di farle presto. 

 

 

  • Una Parigi diversa, scoppiettante, etnica e colorata


Quella cantata da Riff Cohen nella canzone À Paris. Avrete voglia di vivere a pieno la città, non solo le parti turistiche e romantiche.  

 

 

  • Alle Farben


ha scritto la canzone perfetta per le viaggiatrici solitarie: She moves. Credo di averla ascoltata almeno una volta a un certo punto di ognuno dei miei viaggi in solitaria, a volte la ascolto anche nelle mie lunghe passeggiate di ore e ore, chilometri e chilometri nel traffico del Cairo e mi da molta energia, mi immagino camminare da sola far away, far away, in the land where the sun will never rise in the place with marmalade skies… (lontano, lontano, nella terra in cui il sole non sorgerà mai, nel luogo con cieli di marmellata).

 

 

  • Si viaggiare

 

"Giochiamo in casa con questo grande classico di Battisti: “Sì, viaggiare
Evitando le buche più dure/Senza per questo cadere nelle tue paure/Gentilmente senza fumo con amore/Dolcemente viaggiare/Rallentando per poi accelerare/Con un ritmo fluente di vita nel cuore/
Gentilmente senza strappi al motore/E tornare a viaggiare/E di notte con i fari illuminare/
Chiaramente la strada per saper dove andare/Con coraggio gentilmente, gentilmente/
Dolcemente viaggiare”. Non c’è bisogno di aggiungere altro"

 

 

  • Around the World

 

Per chi ama viaggiare e non disdegna ballare, godetevi questo grande successo dei Daft Punk. 

 

 

 

Pronta la lista or cercatele subito sulle App per ascoltare musica da casa o in viaggio

 

  • Soundcloud (ha una versione gratuita e una pro per ascoltare anche offline)
  • Spotify (versione premium gratis per un mese)
  • Anghami (versione gratuita e plus per musica offline e niente pubblicità)

 

Potete sempre ascoltare musica completamente gratis su internet con l’intramontabile Youtube, l’App vi permette anche di salvare alcuni video sul vostro telefono per l’ascolto offline.

 

 

Volete viaggiare attraverso la musica? Ecco qualche idea

 

  • Documentari

 

Il mio preferito in assoluto è Latcho drom (significa buon viaggio in romani) il viaggio musicale dei gitani dall’India all’Andalusia, passando per l’Egitto, la Turchia, l’Europa orientale. I Litfiba sono stati ispirati probabilmente da questo viaggio per scrivere la loro Lacio Drom, bellissima poesia romantica sul viaggio. Assolutamente spettacolari le musiche e le immagini di Human’s, guardatelo prima di dormire per sognare i luoghi che evoca. 

 


Tutto quello che riusciamo a ricordare di una canzone è possibile, in quanto abbiamo ascoltato una determinata sequenza di suoni per un determinato numero di volte. Abbinando la memoria uditiva a quella visuale l’esperienza diventa più forte. Possiamo abbinare l’udito alla visualizzazione e viaggiare in una sorta di meditazione. Quante volte un odore o un suono ci hanno riportato alla mente ricordi e immagini del passato? L'olfatto ha una grande importanza nel rievocare i nostri ricordi. Profumi e odori sarebbero tra i ricordi più duraturi e capaci di "coordinare" anche altre memorie. Provate ad associare ogni canzone a un odore e a un'immagine per teletrasportarvi là con la mente. 

 

Che restiate a casa o stiate effettivamente viaggiando la musica è sempre un compagno di viaggio ideale, non dimenticate di invitarla sempre quando viaggiate, non vi deluderà mai!
 

Tour Relativi
Social Media
Contattaci